Sicurezza antincendio per applicazioni in ambito automobilistico

Nel 2016 si sono verificati 55.000 incendi di veicoli in Europa, che hanno registrato decessi in 65 casi*. Queste cifre evidenziano una crescente domanda da parte dei produttori di veicoli di efficaci applicazioni antincendio.

Le normative di sicurezza antincendio in ambito automobilistico nascono con il Federal Motor Vehicle Safety Standard # 302 (FMVSS 302), creato negli anni ‘70. La norma FMVSS 302 è uno standard di sicurezza antincendio relativo all’infiammabilità dei materiali all’interno degli autoveicoli e simula la combustione dovuta a una sigaretta con l’esecuzione di un test di 15 secondi in una camera di combustione.

Una tipica auto degli anni ‘70 conteneva al massimo 30 kg di plastica, nelle auto di oggi questo quantitativo arriva a 150 kg o più. Livelli di plastica superiori possono accrescere notevolmente il rischio di incendio e i produttori automobilistici stanno ora prendendo in considerazione anche fonti di combustione diverse dalle sigarette. Ad esempio, un incendio successivo a uno scontro crea una fonte di combustione che può essere molto più intensa di quella provocata da una sigaretta.

Ai trasformatori di etichette viene ora richiesto di fornire materiali che garantiscano che i componenti del veicolo siano sufficientemente ignifughi da assicurare agli occupanti del veicolo il tempo sufficiente per fuggire da un veicolo in fiamme. Una maggiore enfasi è posta su materiali per etichette che rispettano la norma FMVSS 302 e gli standard OEM tecnicamente equivalenti.

Avery Dennison fornisce il portfolio e l’assistenza tecnica completa necessari a creare applicazioni automobilistiche ignifughe. I nostri materiali sono conformi con le norme non solo quando applicati al metallo, ma anche quando non sono applicati e quando applicati a substrati “reali”. Richiedere al proprio referente di vendita materiali dalle elevate prestazioni che possano essere utilizzati tranquillamente nel segmento automobilistico.

* Center of Fire Statistics: “World Fire Statistics 2016” e International Association for the Study of Insurance Economics (Centro statistico incendi: “Statistiche incendi mondiali 2016” e Associazione internazionale per lo studio dell’economia delle assicurazioni)