Close
Loading the player ...
Scarica dei certificati di conformità di Avery Dennison
Close
Loading the player ...
Sito Webdell'amministrazione commerciale internazionale degli Stati Uniti su RoHS Cina e sugli standard correlati
Close
Loading the player ...
Amministrazione per il controllo dell'inquinamento dai prodotti informatici elettronici (legge RoHS cinese) - in cinese
Close
Loading the player ...
Centro di certificazione della qualità cinese
Close
Loading the player ...
Amministrazione per il controllo dell'inquinamento dai prodotti informatici elettronici (legge RoHS cinese) - traduzione in inglese del Ministero del Commercio della Repubblica Popolare Cinese

Cina

 

“RoHS Cina” è la legge “Gestione del controllo dell'inquinamento causato dai prodotti informatici elettronici” entrata in vigore il 1° marzo 2007.  Sebbene sia divenuta nota come RoHS Cina, i requisiti sono notevolmente diversi e più ampi rispetto a quelli della RoHS europea.

RoHS Cina ha due serie principali di requisiti per i prodotti informatici elettronici (EIP):

  • Limitazioni delle sostanze, test pre-immissione sul mercato associati e certificazione della conformità
  • Indicazione e/o divulgazione delle informazioni obbligatorie per tutti gli EIP immessi sul mercato dopo il 1° marzo 2007

I prodotti informatici elettronici (EIP) includono:

 
  • Prodotti radiotelevisivi
  • Prodotti elettronici specializzati
  • Materiali e accessori elettronici
  • Prodotti elettronici di comunicazione
  • Prodotti elettronici radar
  • Prodotti elettronici di applicazione
  • Prodotti di computer
  • Componenti e parti elettroniche
  • Prodotti elettronici per uso domestico
  • Prodotti elettronici per la misurazione degli strumenti

La classificazione e le spiegazioni dei prodotti informatici elettronici MII (“Catalogo”) presenta un elenco di più di 1800 prodotti EIP, componenti e materiali specifici che devono essere conformi alle limitazioni delle sostanze e ai requisiti di etichettatura, divulgazione delle informazioni e test.

Il catalogo specifica:

  • Le categorie di sostanze pericolose il cui uso è limitato
  • Le categorie di prodotti
  • I tempi entro i quali determinati prodotti devono soddisfare le limitazioni sulle sostanze pericolose, i test pre-immissione sul mercato e la certificazione della conformità associati

RoHS Cina limita le stesse sostanze chimiche (con lo stesso valore di concentrazione massima) della direttiva RoHS europea:

  • Piombo (0,1 %)
  • Mercurio (0,1 %)
  • Cadmio (0,01 %)
  • Cromo esavalente (0,1 %)
  • Bifenili polibromurati (PBB) (0,1 %)
  • Eteri di difenile polibromurato (PBDE) (0,1 %)

Le limitazioni chimiche sono stabilite nello standard "Requisiti per i limiti di concentrazione di alcune sostanze pericolose nei prodotti elettronici informatici" SJ/T 11363-2006.

L'ambito di validità degli articoli interessati in Cina è diverso da quello della direttiva RoHS europea e RoHS Cina in genere non consente esenzioni.  Piuttosto limita la sua applicabilità creando un ampio catalogo dei prodotti interessati.

Etichettatura, divulgazione delle informazioni e requisiti di test in Cina

I prodotti elettronici informatici (EIP) elencati nel catalogo devono essere contrassegnati con dei logo in conformità allo standard SJ/T11364-2006 (“Segnalazione per il controllo dell'inquinamento causato dai prodotti informatici elettronici”).

Se un EIP non contiene più del valore di concentrazione massima (MCV) di qualsiasi sostanza limitata, deve essere contrassegnato con una "e" verde. Se un EIP contiene una sostanza limitata sopra il MCV di qualsiasi sostanza limitata, deve essere contrassegnato con il "periodo d'uso ecologico" (EFUP).  

  • L'EFUP è il periodo durante cui, in condizioni normali, la sostanza tossica contenuta nell'EIP non fuoriuscirà, muterà o porterà a inquinamento, lesioni o danni.
  • L'EFUP è fornito nell'immagine del logo ed è indicato in anni (ades. 50 = 50 anni di EFUP).
  • È necessario fornire una tabella contenente le sostanze pericolose e le informazioni specificate.

I componenti che devono essere utilizzati direttamente da un utente finale devono essere etichettati.  I fornitori di componenti non devono inserire la segnalazione ma devono fornire tutte le informazioni necessarie all'acquirente.

Gli EIP elencati nel catalogo devono essere sottoposti a test prima dell'immissione sul mercato ed essere certificati da un laboratorio di test certificato in Cina.

  • I metodi di test che i laboratori dovranno usare sono descritti nello standard SJ/T11365-2006 (“Metodi di test per le sostanze regolamentate nei prodotti elettronici informatici”).
  • Per gli EIP presenti nel catalogo è richiesto il simbolo della certificazione obbligatoria cinese (CCC).  I requisiti della CCC incorporano i test sulla conformità di RoHS Cina.  La CCC è gestita dall'agenzia governativa cinese Amministrazione delle certificazioni e degli accreditamenti (CNCA).
  • Il processo di domanda di un simbolo CCC richiede che si eseguano test presso laboratori accreditati in Cina. 
  • I requisiti di imballaggio a cui si fa riferimento in RoHS Cina riguardano uno standard nazionale obbligatorio esistente, Simboli per il riciclo degli imballaggi, standard n. GB 18455 sui simboli per il riciclo degli imballaggi.  I materiali di imballaggio devono essere contrassegnati con il corretto simbolo di riciclo e il nome del materiale di imballaggio.

I materiali disponibili e le informazioni sono fornite su Avery Dennison ADvantage: Il sito Complete Compliance è solo a titolo informativo e non è pensato per fornire consulenza legale.