Close
Loading the player ...
Scarica dei certificati di conformità di Avery Dennison
Close
Loading the player ...
Diagramma di flusso sulle sostanze a contatto con gli alimenti
Close
Loading the player ...
Notifiche di contatto con gli alimenti
Close
Loading the player ...
FDA sulle sostanze a contatto con gli alimenti
Close
Loading the player ...
21 CFR parti 170-199

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Close
Loading the player ...
Indicazioni dell'FDA sulle FCN
Close
Loading the player ...
Inventario delle notifiche sulle sostanze a contatto con gli alimenti (FCS)

Alimenti e imballaggi alimentari

 

Il caso più comune in cui i requisiti FDA possono essere applicati ai materiali e prodotti Avery Dennison è per le sostanze a contatto con gli alimenti. Sostanza a contatto con gli alimenti (FCS) significa qualsiasi sostanza pensata per essere utilizzata come componente di materiali utilizzati in fabbricazione, confezionamento, trasporto o conservazione di alimenti, se non è previsto che l'uso della sostanza abbia alcun effetto tecnico sugli alimenti. Una FCS può essere considerata come un additivo indiretto (vedere quanto segue). Esistono dei requisiti specifici dell'FDA per le FCS. Vedere il diagramma di flusso sulle FCS. Le condizioni di fabbricazione per i prodotti a contatto con gli alimenti devono soddisfare gli standard generali di purezza idonea per l'uso previsto.

Additivo alimentare significa una sostanza il cui uso previsto la rende o potrebbe ragionevolmente renderla, direttamente o indirettamente, un componente di alimenti o potrebbe influire sulle caratteristiche degli alimenti.

Esistono diverse categorie di additivi alimentari:

  • Un additivo diretto è pensato per avere un effetto tecnico sugli alimenti. Gli additivi diretti approvati sono elencati in CFR 21 parte 172.
  • Un additivo diretto secondario è pensato per avere un effetto tecnico durante la lavorazione degli alimenti ma non nel prodotto finito durante il relativo consumo. Gli additivi diretti secondari approvati sono elencati in CFR 21 parte 173.
  • Un additivo indiretto è pensato per avere un effetto tecnico in (ad(es., essere componente di) un materiale a contatto con gli alimenti. Gli additivi indiretti approvati sono elencati in CFR 21 parti 175 - 178. Le normative contengono delle sezioni separate per gli adesivi e i coating; carta e cartone; polimeri e coadiuvanti, aiuti alla produzione e igienizzanti.
  • Qualsiasi sostanza che è aggiunta agli alimenti e influisce sul relativo colore è un colorante.
 

Gli additivi alimentari devono essere autorizzati dall'FDA attraverso gli elenchi contenuti in CFR 21 parti 173-186 o mediante l'invio di una richiesta di additivi alimentari o una notifica di contatto con gli alimenti. Vedere il diagramma di flusso sulle FCS per ulteriori informazioni sulle esenzioni relative alle FCS. Il Center for Food Safety and Applied Nutrition (CFSAN - Centro per la sicurezza alimentare e la nutrizione applicata) dell'FDA attua molti altri programmi per regolare l'approvvigionamento di alimenti, i contenuti delle etichette e gli integratori alimentari. Le etichette, la letteratura e altre informazioni sui prodotti non devono presentare dichiarazioni di approvazioni generiche come "Approvato dall'FDA".

Notifiche di contatto con gli alimenti

 

In alcuni casi, potrebbe essere necessario inviare una notifica di contatto con gli alimenti (FCN) all'FDA prima di produrre o utilizzare una sostanza a contatto con gli alimenti (FCS). Solitamente non è necessaria una FCN se la sostanza è contenuta nell'elenco degli additivi alimentari contenuto in 21 CFR parti 173-186 o soddisfa delle condizioni di esenzione. Consultare il Diagramma di flusso sulle sostanze a contatto con gli alimenti per ulteriori informazioni sulle esenzioni.

Un fabbricante o un fornitore di una FCS può inviare una FCN all'FDA. Se l'FDA non rifiuta per scritto, l'FCN riceve approvazione entro 120 giorni e il richiedente e i relativi clienti possono commercializzare la sostanza per l'uso descritto. In alcune circostanze (correlate all'aumento dell'assunzione nella dieta o alla potenziale cancerogenicità) per una FCS potrebbe essere necessaria una richiesta completa. L'FDA ha pubblicato indicazioni sulle FCN.

Le FCN sono di proprietà e si applicano solo al richiedente e ai relativi clienti. Chi acquista una sostanza a contatto con gli alimenti fabbricata o fornita da un fabbricante o da un fornitore identificato in una notifica in vigore può affidarsi a tale notifica per commercializzare o utilizzare legalmente la sostanza a contatto con gli alimenti per l'uso descritto nella notifica e coerentemente con eventuali limitazioni nella stessa. L'FDA conserva un database chiamato Inventario delle notifiche sulle sostanze a contatto con gli alimenti (FCS).

Le FCN richiedono informazioni sulla composizione chimica, le condizioni d'uso previste, l'effetto tecnico previsto, la stima sull'assunzione nella dieta e informazioni ambientali e sulla tossicità. 

Esistono due tipi di FCN:

  • Notifica di un nuovo uso di una FCS (Modulo 3480).
  • Notifica per l'uso di una formula di una FCS (Modulo 3479). È utilizzata per verificare che i componenti di una formulazione possano essere utilizzati quando non vi sono nuove FCS (o nuovi usi di una FCS) in quella formula.

Una nuova FCN è necessaria:

  • quando sono state apportate modifiche sostanziali alle specifiche dell'FCS e
  • per un fabbricante diverso dal fabbricante specificato;
  • quando è stato modificato il metodo di fabbricazione in modo tale da portare a modifiche sostanziali nell'identità del prodotto o alle sue impurità.

I materiali disponibili e le informazioni sono fornite su Avery Dennison ADvantage: Il sito Complete Compliance è solo a titolo informativo e non è pensato per fornire consulenza legale.