Close
Loading the player ...
Centri di ricerca e sviluppo

La nostra storia

La storia della nostra storia

LPM Our Story

La storia di Avery Dennison inizia nel 1935, con solo qualche pezzo di ricambio, un’idea molto brillante e un prestito di 100 dollari. Ray Stanton (“Stan”) Avery, un impiegato in difficoltà a Los Angeles, inventò un sistema più intelligente per consentire ai negozi di prezzare i prodotti, diventando pioniere nel settore delle etichette.

Con pochi semplici materiali, principalmente componenti di macchine usate e un seghetto alternativo, Stan creò e brevettò la prima macchina per etichette autoadesive fustellate. Grazie al suo genio pratico, finì per depositare diciotto brevetti e fondare Avery Adhesives, la società che trasformò il modo in cui i marchi e le aziende forniscono informazioni. Nel 1990, Avery International si fuse con Dennison Manufacturing per diventare Avery Dennison.

Oggi, noi della divisione Label and Packaging Materials (LPM) di Avery Dennison produciamo e commercializziamo prodotti con il noto marchio Fasson®, che include carte patinate, film e lamine autoadesivi e non adesivi. I prodotti LPM sono ampiamente utilizzati nell’identità del marchio, nei sistemi di etichettatura con codici a barre, nell’identificazione del prodotto e in altre applicazioni da etichettifici e aziende di prodotti di consumo.

Ray Stanton, fondatore di Avery Dennison

1935-1950

  • Primo metodo di fustellatura, macchinari in linea e fustelle rotative per etichette autoadesive
  • Primo prodotto autoadesivo sintetico e rivestimento a rilascio rapido per prodotti autoadesivi
  • Primo approccio sistematico all’identificazione e alla prezzatura con etichette
  • Primo erogatore manuale per etichette autoadesive

 

1957-1970

  • Primo prodotto autoadesivo non rimovibile
  • Etichette Crack-N Peel® commercializzate con un liner di separazione per una rimozione semplice
  • Primo metodo di ancoraggio dell’inchiostro su nuove superfici in film e lamina

 

1970-1980

  • Materiali autoadesivi di Avery Dennison utilizzati nella produzione del primo francobollo "stacca e incolla" per il servizio postale degli Stati Uniti
  • Polimerizzazione con radiazione a fasci ultravioletti ed elettroni e nuovo sistema di trasferimento del calore per l’asciugatura dei materiali adesivi e rivestiti da silicone
  • Primi nastri riposizionabili e richiudibili per la chiusura dei pannolini

 

1980-1990

  • Fasson presenta il materiale Ultraliner®, un robusto liner in plastica che consente ai prodotti autoadesivi una velocità più elevata in fase di stampa e di applicazione
  • Primi prodotti ad adesione ultra-elevata che utilizzano la nuova tecnologia di polimerizzazione a radiazione
  • Prima etichetta stampata in autonomia e modelli compatibili con software
  • Materiale per etichette autoadesive con effetto “no-label”

 

1990-2000

  • Etichette funzionali risigillabili e con valvola
  • Prima etichetta RFID non sensibile al contenuto
  • Etichetta riciclabile per bevande
  • Primo francobollo autoadesivo venduto mediante distributori automatici
  • In Cina, primo impianto rispettoso dell'ambiente senza uso di solventi

 

2000-2009

  • Nuova tecnologia per il trasferimento a caldo di etichette su capi di abbigliamento
  • Film luminescente Fasson sviluppato e commercializzato in Corea
  • Avery Graphics crea il film Easy Apply, un sovralaminato simile a una vernice che avvolge la carrozzeria dei veicoli conferendogli un nuovo look
  • Presentati i nuovi fissanti Signature personalizzabili di Avery
  • Creati biglietti da visita con bordi puliti senza perforazioni