Close
Loading the player ...
Scoprite la nostra ampia gamma di materiali di stampa a base di acqua
Scoprite la nostra ampia gamma di materiali di stampa a base di acqua

Le 10 domande principali sulla stampa a getto d’inchiostro a base di acqua

1. Disponete di materiali autoadesivi per la stampa a getto di inchiostro?

Diversi materiali Avery Dennison sono idonei a varie tecnologie a getto di inchiostro. Possiamo aiutarvi a fare la giusta scelta, in base al tipo di stampante a getto di inchiostro che state usando. 

 

2. Quali sono le tecnologie a getto di inchiostro? Sono idonee a tutte le applicazioni di etichette?

A grandi linee, vi sono tre tipologie di inchiostro principali: Sistemi a base  solvente, a base  acqua e a reticolazione UV. Non tutti sono idonei per la stampa di etichette. Le tecnologie predominanti per  la stampa di etichette a getto di inchiostro sono quelle UV e a base acqua. Gli inchiostri a base  solvente offrono risultati di stampa buoni e duraturi, ma l’impatto ambientale è elevato; per questo non vengono utilizzati spesso per la realizzazione di etichette.

 

3. Come stabilire se una stampante di etichette è a getto di inchiostro a base acqua o UV?

Consultate la nostra panoramica sulle stampanti a getto di inchiostro digitale per maggiore aiuto.

 

4. Qual è la differenza fra il getto di inchiostro a base acqua e UV?

Le stampanti a getto di inchiostro UV utilizzano inchiostri solidi al 100%. Questi inchiostri contengono pigmenti, prepolimeri e materiali sensibili agli UV. Dopo aver eseguito la stampa su substrato, il prepolimero si solidifica e forma uno strato asciutto e colorato sotto l’effetto della luce UV. L’inchiostro solidificato è dotato di una resistenza eccellente all’acqua e allo scolorimento. In termini di chimica, il getto di inchiostro UV può essere paragonabile ai sistemi flexo UV.

Le stampanti a getto di inchiostro a base  acqua rappresentano la tecnologia più comune per le stampanti desktop per etichette o uso domestico. Utilizzano inchiostri con coloranti dispersi o disciolti in acqua. Il substrato assorbe l’acqua, consentendo ai coloranti o ai pigmenti di rimanere sul substrato. A causa della solubilità in acqua del sistema, la tecnologia a getto di inchiostro a base  acqua è caratterizzata da una resistenza all’acqua relativamente più bassa.

 

5. Le stampanti a getto di inchiostro a base acqua sono tutte uguali?

Le stampanti a getto di inchiostro a base acqua includono macchine industriali, ad esempio la serie Colordyne CDT 2600, e macchine da scrivania come Colordyne CDT 1600-S e 1600-C. Vi sono, inoltre, due categorie di inchiostro: inchiostro a base di coloranti e di pigmenti (vedere di seguito). 

 

6. Qual è la differenza fra inchiostro a base di coloranti e di pigmenti?

Gli inchiostri a base di coloranti offrono in genere una buona gamma di colori, ma una scarsa attenuazione della luce e resistenza all’acqua, mentre gli inchiostri a base di pigmenti sono caratterizzati da un buona attenuazione della luce e resistenza all’acqua, ma dispongono di una gamma di colori relativamente inferiore. Consultate la pagina sulla stampa a getto di inchiostro a base acqua per raccomandazioni sul prodotto.

 

7. Cos’è Memjet? In cosa è diverso da altri produttori, come ad esempio Epson o Primera?

Produttori come Epson e Primera realizzano stampanti con il loro marchio da lanciare sul mercato. Memjet non realizza macchine, ma offre componenti ai partner OEM da utilizzare in testine di stampa, inchiostri, software, ecc.

Fra i partner OEM di Memjet vi sono Afinia, Colordyne, Trojanlabel, VIPColor e molti altri. Ognuno di loro è dotato di un marchio e di modelli di macchine dai nomi diversi (consultate la panoramica sulle stampanti a getto di inchiostro digitale). Dal momento che tutte le stampanti Memjet utilizzano lo stesso tipo di inchiostri e testine di stampa, lo sviluppo di materiali autoadesivi idonei diventa relativamente semplice, dal momento che un solo materiale può essere utilizzato su tutte le macchine con tecnologia Memjet.

 

8. È possibile utilizzare gli stessi substrati per l’inchiostro a base di coloranti e di pigmenti?

Dipende dal modello di macchina e dall’applicazione. Consultate le raccomandazioni sul prodotto dettagliate alla pagina sui prodotti in film e carta per stampanti a getto di inchiostro a base acqua di Avery Dennison

 

9. È possibile utilizzare gli stessi substrati per HP Indigo, Xeikon, getto di inchiostro a base acqua e UV?

No, dal momento che ciascuna piattaforma è dotata di un portafoglio specifico (consultate la nostra pagina sulla gamma di prodotti per stampa digitale per maggiori informazioni):

  • Il processo del toner liquido HP Indigo richiede un top coating specifico per creare un legame chimico tra l’inchiostro e la superficie del substrato. 
  • I toner secchi   Xeikon aderiscono alla maggior parte dei materiali delle etichette, senza necessità di top coating o trattamenti specifici. 
  • Per la stampa a getto di inchiostro UV, consigliamo film con top coating Avery Dennison TC7007, mentre per la stampa su carte semi-lucide o lucide suggeriamo l’utilizzo di un primer per ottenere risultati ottimali.

Tenete presente che la tecnologia del getto di inchiostro a base acqua include una vasta gamma di piattaforme di stampa. Inoltre, i substrati di carta e film richiedono un top coating  assorbente per ricevere adeguatamente l’inchiostro. Consultate le raccomandazioni sul prodotto dettagliate alla pagina sui prodotti in pellicola e carta per stampanti a getto di inchiostro a base acqua di Avery Dennison.

 

10. I prodotti a getto di inchiostro a base acqua venduti in Asia Pacifico/Stati Uniti si possono trovare in Europa?

Avery Dennison offre portafogli di prodotti specifici ai vari Paesi, in Europa, Nord America e Asia Pacifico, quindi è difficile trovare esattamente gli stessi prodotti. Consultate la nostra tabella di prodotti con prestazioni e caratteristiche dei frontali simili.

 

Avery Dennison water-based inkjet products by region

66.1 KB (pdf)

Digital Inkjet Printers Overview

80.9 KB (pdf)