Riconoscimento di sicurezza alimentare per la gamma di prodotti Prime Film di Avery Dennison

Avery Dennison introduce un portfolio di prime film per il settore alimentare, sia con trattamento corona sia con top coating, che soddisfa le normative alimentari dell'UE, dando accesso a soluzioni di etichettatura di prima qualità con costi di applicazione complessivi più bassi e in conformità alla normativa.

Avery Dennison introduce una gamma completa di prodotti prime film per applicazioni nel settore alimentare, inclusi i prodotti giá disponibile in commercio che utilizzano il top coat TC7007. Adfopack, un'azienda leader di consulenza nel settore degli imballi alimentari, ha concluso che il top coat TC7007 di Avery Dennison, applicato in base al peso del film previsto, come rivestimento della parte esterna dei film in plastica, è conforme all'Articolo 3-1 (a), del Regolamento (CE) No. 1935.2004 e può essere utilizzato in sicurezza in tutte le applicazioni alimentari.

Confermando le eccezionali proprietà a bassa migrazione del prodotto, il riconoscimento offre valore aggiunto alla filiera degli imballi alimentari.

Il top coat offre sia l'accesso a soluzioni di etichettatura di prima qualità con costi di applicazione complessivi più bassi sia la garanzia di soddisfare le normative di sicurezza europee.

TC7007 è un polimero in emulsione che offre un'efficace interfaccia tra inchiostro e film. L'esclusiva tecnologia che utilizza per legare inchiostri curabili UV consente strati di inchiostro più spessi con una maggiore resistenza ai graffi.

Questo, a sua volta, si traduce in una finitura più attraente e durevole. Inoltre, il legame più forte si traduce in una maggiore elasticità dell'etichetta che permette una velocità di conversione fino a quattro volte più veloce rispetto ai top coat alternativi.

L'aggiunta di un top coat approvato ai nostri adesivi per alimenti e ai materiali frontali offre ai clienti una vasta gamma di opzioni di prime film tra cui scegliere, espandendo e coprendo le esigenze in continua crescita del settore alimentare, sia in termini di domanda sia in termini di costi di applicazione complessivi.