Close
Loading the player ...
Chiedeteci ora consigli sulle procedure di riciclo
Close
Loading the player ...
Ulteriori informazioni sul nostro programma di riciclo del liner in PET
Close
Loading the player ...
Scopri altre soluzioni sostenibili qui

Grazie al programma di riciclo Avery Dennison e PET UK, Brothers Drinks risparmia 1,5 milioni di metri quadri di rifiuti da liner per etichette destinati all'incenerimento.

brothers-drinks-recycling-scheme-news

Ad oggi, il PET è il materiale plastico più riciclato in Europa, con l'equivalente di oltre 66 miliardi di bottiglie riciclate nel 2014. Tuttavia, riciclare il liner in PET siliconato è un'operazione più complessa e difficile, realizzata in Europa per la prima volta solo l'anno scorso, quando Avery Dennison si è rivolta a PET UK in Scozia. Tale procedura di riciclo offre ai trasformatori e ai brand owner l'opportunità di muoversi verso un'economia più circolare e di ridurre i costi, riducendo allo stesso tempo gli impatti ambientali e le emissioni di gas serra. Nel 2014, Brothers Drinks è stato uno dei primi marchi ad aver aderito al programma di riciclo Avery Dennison, gestito in partnership con PET UK.

Brothers Drinks Co. Limited ha iniziato a spedire con regolarità il proprio liner in PET allo specialista del riciclo PET UK a partire dal mese di luglio 2014. Nei 12 mesi successivi, dal Somerset alla Scozia hanno viaggiato circa 50 tonnellate di liner in PET. Questo ha risparmiato dall'incenerimento i rifiuti di liner da oltre 1,5 milioni di metri quadri di etichette, con la conseguente produzione di una quantità di resina PET sufficiente per realizzare l’equivalente di quasi 2 milioni di vassoi per microonde.

Brothers Drinks è stata creata nel 1992 da quattro fratelli, che rappresentano la quattordicesima generazione di una famiglia di produttori di sidro. L'azienda, che dà lavoro a circa 110 persone, produce 150 milioni di bottiglie all'anno. Peter Faxholm, Operations Manager presso Brothers Drinks, ha affermato che oltre alla riduzione del materiale destinato agli inceneritori o alle discariche, il programma PET UK ha offerto ulteriori benefici: "Secondo le nostre stime, il risparmio prodotto dall'adesione a questo programma ammonta a circa £6-8.000. L'aspetto più importante è che siamo in grado di risparmiare quantità significative di emissioni di CO2, facendo sì che il liner in PET venga riciclato e trasformato in risorsa, invece di essere incenerito. Dal punto di vista del business e del brand value, questo programma è una vera e propria vittoria!".

Xander van der Vlies, Sustainability Director presso Avery Dennison, ha affermato che il programma di riciclo PET UK rientra in uno sforzo globale molto più ampio di raggiungere gli ambiziosi traguardi di sostenibilità 2025 di Avery Dennison, che comprendono l'obiettivo di eliminare il 70% dei rifiuti da liner e sfrido dalla nostra catena del valore: "La divisione Materials Group collabora con i clienti in ogni mercato. Ad esempio, abbiamo avviato un programma di riciclo con Smurfit Kappa in Germania, Regno Unito e Benelux per la carta rivestita in silicone e un programma di conversione dei rifiuti con Tramonto Antonio in Italia. La collaborazione con PET UK offre un importante contributo ai nostri costanti sforzi, e siamo determinati a raggiungere i traguardi di sostenibilità 2025 e a ridurre al minimo gli impatti ambientali.".

John Currie, Commercial Director presso PET UK, ha affermato che il prodotto finale del programma è una materia prima di grande valore: "Al posto di questi liner in PET destinati allo smaltimento nei cassonetti della spazzatura indifferenziata, con un costo per Brothers Drinks di circa £120 a tonnellata, ne deriva la materia prima per il nostro stabilimento di Dumfries per la produzione di un nuovo granulato in resina PET. Questa resina diventa la materia prima per la produzione di articoli tra cui la fibra in fiocco PET, lastre termoformabili o fasciate, utilizzate per la  produzione di vassoi per microonde.".

Per ulteriori informazioni sui programmi di riciclo Avery Dennison, visitare la pagina: label.averydennison.eu/sustainability oppure contattarci scrivendo a: linerrecycling@eu.averydennison.com